Home Gallery Contact

Filip Ivli Timofei

Artista

English version.
Romanian version.
Italian version.

Nato il 10 maggio 1958, nel comune Sarichioi, un paesino della provincia Tulcea (Romania). Laureato alla scuola Popolare d'arte, alla sezione di pittura che si trova a Constanta.

Ha partecipato con mostre personali a Sarichioi, Tulcea e Constanta iniziando dall'anno 1983 e con altre mostre all'estero: a Toulouse (1995) e Drudas (1995) - Francia. Partendo dal 1974 ha partecipato con delle mostre di gruppo a Botosani, Buzau, Bacau, Dorohoi, Pitesti, Bucuresti, Tulcea e Constanta.

Nel 1995 esegue un viaggio di studio in Francia, Germania e Spagna, pitturando un famoso quartiere di Parigi: il Montparnasse e il Pont des Arts. Opere in collezione privata nel paese (Bucarest, Brasov, Constanta, Craiova, Sibiu, Tulcea, Suceava) e all'estero (Francia, Italia, Inghilterra, Germania, Olanda, Stati Uniti d'America, Ucraina, Repubblica Ceca, Spagna, Russia). In questo momento vive con la sua famiglia in Italia (Milano), dove nel 2001 partecipò a un concorso internazionale ottenendo il premio della critica.

In tutto questo tempo trascorso a Milano crea e va avanti con la sua passione per la natura realizzando delle opere straordinarie. Per lui Venezia è come il suo secondo Sarichioi dove realizza meravigliose opere le quali ve le presenteremo.

Ecco quello che ha scritto il professore Adrian Pal a riguardo delle sue opere nel libro "Confluente"(2001).

"Il paesaggio del luogo natale, Sarichioi, che ha consacrato,nel modo più sicuro egli definisce le fasi della creazione e il nome. Il colore scelto è particolarmente appropriato all'azione del giorno spesso temperato, nuvoloso e obbediente a portare un messaggio onesto e chiaro." Essendo un grande amatore della natura e della sua bellezza, Filip I. Timofei, traduce tutto questo attraverso una visione personale nuovi momenti emozionanti dimostrando che il cammino verso la perfezione è delicato e difficile. Da come si osserva, nei suoi ritratti riusciamo a valutare la conoscienza del disegno e del colore, il che sapendo combinare il colore con la luce riesce a creare vere emozioni artistiche.

In una delle sue mostre(1994) Gheorghe Neatza ha scritto: "Ecco una mostra, che è la testimonianza di una lunga e difficile iniziazione, con passi che ha rivelato a noi attraverso una visione coerente, con un pò di lentezza molti aspetti del pittore..." ...aggiunge: "L'amore artistico di Filip I. Timofei è solo verso la natura, ed essa stessa ama un artista che cerca di metterla in valore!" Possiamo dire che Filip I. Timofei continua una tradizione riconosciuta ad un paesaggio tranquillo, iniziando dalle osservazioni dirette e dalle emozioni vissute da lui stesso, sorprendendoci con dei luoghi pieni di colore, luce e atmosfera di una stagione. Installando il suo cavalletto nel plein-air, lui lavora con una grande gioia e con molta passione, ascoltando il suo impulso interiore.

Qualunque sia la stagione,un lirisma caldo e chiaro, e una sincera cordialità garantisce una comunicazione senza ostacoli tra pittura e spettatore. Uno dei punti principali dell'artista creativo è stato Dobrogea, e Basilio Draguseanu nell'1994 ha evidenziato questa cosa dicendo:"il paesaggio di Dobrogea e in specialmente quello di Tulcea hanno offerto sempre ai grandi pittori tantissimi temi di ispirazione. Il Danubio, il mare e la Delta, con le sue luci irreali ci avvicinano ancora una volta al cielo.

Chiunque faccia dei ritratti in queste zone non possono non essere influenzati dai meravigliosi colori, e Filip I. Timofei dimostra questo attraverso i suoi ritratti. Nel presente Filip I. Timofei cerca di andare avanti con questa sua passione per la natura pitturando a Milano, Como e soprattutto a Venezia dove il pittore crea e nello stesso tempo rivive con nostalgia i tempi di una volta.


Vizitati sectiunea de imagini

email: filiptimofei@yahoo.com
Informatii: (0039)3890374624